L’ultima build della OxygenOS per il OnePlus 8T risolve diversi problemi legati all’instabilità della connessione di rete e porta con sé numerosi cambiamenti nel suo changelog. Tuttavia, non è presente all’interno l’ultima patch di sicurezza aggiornata a dicembre 2020.

OnePlus 8T: il nuovo update è in arrivo

Ricordiamo che OnePlus 8T è stato lanciato con Android 11 “out of the box” e, ad oggi, è l’unico telefono del catalogo della casa cinese ad avere con l’ultima build di Android. Mentre i suoi predecessori aspettano con ansia il loro turno, il terminale continua a ricevere una serie di update che incrementano le sue prestazioni, correggono i suoi errori di sistema e correlati alle prestazioni della connettività della rete dati.

Giusto come “remind me“, sappiate che OnePlus ha migliorato la gestione delle sue gestures (già ottime) e ha reso il lettore di impronte digitali in-display ancora più veloce nello sbloccare il dispositivo. Oltre ad aver aggiunto una nuova opzione per la regolazione dell’altezza della tastiera, il nuovo firmware di sistema per il OnePlus 8T gode di una piccola correzione per l’app Gallery e migliora la fotografia notturna. Gli esperti programmatori della compagnia cinese hanno anche risolto il bug legato alla caduta delle connessioni mediante il Wi-Fi e hanno migliorato la stabilità generale della rete.

Per quanto concerne la feature esclusiva per il mercato indiano invece, sappiamo che il OnePlus Store adesso funzionerà come sportello unico per accedere all’abbonamento al club Red Cable (purtroppo da noi non vi è ancora). Questa aggiunta sembra effettivamente un po’ troppo “spam” e ci ricorda gli annunci pubblicitari che Samsung immette all’interno di un nuovo prodotto al fine di promuovere gli altri servizi e/o gadget del brand. Tuttavia, i cugini oltreoceano possono stare tranquilli: potranno anche eliminare questa feature, semplicemente disinstallando l’applicazione.

Come sempre, vi ricordiamo che la OxygenOS 11.0.6.7 verrà inizialmente rilasciata solo per pochi utenti e la disponibilità su ampia scala arriverà solo fra pochi giorni. OnePlus dichiara che noi europei dovremo attendere più a lungo, poiché l’update – al momento – copre solo il Nord America e l’India. Tranquilli: è questione di pochi giorni o un paio di settimane, al massimo.

Le migliori offerte di oggi per OnePlus 8T: tutti i prezzi

Fonte:OnePlus Forum