Il prossimo top di gamma di OnePlus potrebbe avere a bordo uno storage interno di tipo UFS 3.0. Un passo in avanti importante sotto il punto di vista delle perfomance. A rivelare la possibilità è lo screenshot realtivo al benchmark di un possibile prototipo di OnePlus 7 o qualsivoglia nome avrà il prossimo flagship del colosso cinese.

OnePlus 7: 5G e memoria UFS 3.0?

Il leak relativo al tipo di storage interno che potrebbe essere presente sul flagship è stato pubblicato su Twitter dal leaker Ice Universe. I dati sono stati raccolti da un’applicazione di benchmark che consente di esaminare anche la velocità in lettura e scrittura della memoria RAM e dello storage interno. Le informazioni lasciano pensare che, effettivamente, lo smartphone testato dovrebbe avere a bordo una memoria di tipo UFS 3.0.

Su OnePlus 6T è presente uno storage interno, già molto veloce, UFS 2.1. Se i dati trapelati fossero realmente relativi al prossimo device dell’azienda, questo risulterebbe avere una memoria più del doppio più veloce del suo predecessore. Nell’indiscrezione non ci sono dettagli a riguardo del taglio di memoria, ma difficilmente sarà al di sotto dei 128GB di base.

Fra le altre informazioni note sul device, ci sono le immagini di un possibile prototipo che sarebbero state rubate direttamente dalla sede di OnePlus e la promessa che il terminale sarà il primo a portare la connessione 5G in Europa, nello specifico nel Regno Unito. Considerando che al momento il SoC Qualcomm Snapdragon 855 è l’unico ad avere la possibilità di essere equipaggiato con un modem compatibile con il nuovo standard di comunicazione, è abbastanza scontato che il chip costituirà il cuore del device. Per il resto, la scheda tecnica del possibile OnePlus 7 resta un mistero, ma siamo certi che non passerà molto tempo prima che inizino a diffondersi leak che ci accompagneranno per tutto il periodo che precederà l’ufficialità del flagship.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: GSM Arena