Su OnePlus 7 ci sono già parecchie indiscrezioni, ma ad oggi poche notizie ufficiali. Il CEO di OnePlus – Pete Lau – ha lasciato intendere di avere un prototipo del flagship con lui durante il Mobile World Congress, ma di fatto non l’ha mostrato e non ha diffuso informazioni ulteriori a riguardo. Sembra però che l’amministratore delegato abbia deciso di rompere il silenzio e fare un po’ di chiarezza sulle varie indiscrezioni.

OnePlus 7: camera popup non smentita

Solo qualche ora fa è trapelata in rete la prima possibile immagine reale del futuro top di gamma, ma non è chiaramente proveniente da fonti ufficiali. Pete Lau ha risposto in modo parecchio vago alla domanda diretta in cui gli viene chiesto se la foto fosse attendibile o meno: di fatto, il CEO di OnePlus non ha né smentito né confermato il leak. Questo potrebbe lasciar pensare che, effettivamente, l’indiscrezione potrebbe essere attendibile. In generale, sull’argomento, Lau ha scritto su Weibo:

“Ho letto perecchie indiscrezioni su OnePlus 7 in giro. La mia esperienza lunga 5 anni nella produzione di smartphone mi ha insegnato che, per fare delle cose belle, non bisogna avere fretta.”

L’amministratore delegato è stato abbastanza criptico, di fatto non ha spiegato niente sul flagship, ma ha lasciato comunque intendere che l’azienda è a lavoro sullo smartphone, anche se probabilmente ci vorrà un po’ di tempo.

Le ultime indiscrezioni hanno permesso di scoprire che, probabilmente, OnePlus 7 non sarà compatibile con lo standard 5G, non in edizione base almeno. Tuttavia, siamo abbastanza certi che a bordo ci sarà il processore Qualcomm Snapdragon 855, com’è stato promesso durante l’ultimo summit di Qualcomm, ma restano dubbi su tutto il resto della scheda tecnica.

Fonte: Gizchina.com