La prima open beta di Android 10 per OnePlus 6 e 6T, naturalmente con la nuova interfaccia utente OxygenOS, è pronta ed è disponibile al download. Ecco tutti i dettagli.

OnePlus 6 e 6T un passo più vicini ad Android 10

Dopo una lunga attesa, adesso i possessori di OnePlus 6 e 6T possono prendere parte al programma di open beta tester di OxygenOS e Android 10. Lo ha reso noto il colosso cinese tramite il suo forum ufficiale. Con le dovute cautele, è già possibile effettuare l’update. Ecco il changelog:

Sistema

  • Aggiornato ad Android 10;
  • Nuovo design dell’interfaccia utente;
  • Autorizzazioni di localizzazione avanzate per avere maggiore privacy:
  • Nuova funzionalità di personalizzazione in Impostazioni che consente di scegliere le forme delle icone da visualizzare nelle Impostazioni rapide.

Gesture a schermo intero

  • Aggiunti i passaggi interni dal bordo sinistro o destro dello schermo per tornare indietro;
  • Aggiunta una barra di navigazione in basso per consentire il passaggio da sinistra a destra per le app recenti.

Spazio gioco (Game Space)

  • La nuova funzione Game Space ora unisce tutti i tuoi giochi preferiti in un unico posto per un accesso più facile e una migliore esperienza di gioco.

Smart Display

  • Informazioni intelligenti basate su orari, posizioni ed eventi specifici per Ambient Display (Impostazioni – Display – Ambient Display – Smart Display).

Messaggi

  • Ora è possibile bloccare lo spam tramite parole chiave tramite l’app Messaggi (Messaggi – Spam – Impostazioni – Impostazioni di blocco).

Le migliori offerte di oggi per OnePlus 6T: tutti i prezzi