È un «flagship killer» vero e proprio il OnePlus 3, smartphone da 6GB di RAM venduto inizialmente con la colorazione grigio grafite. Si diceva che a luglio sarebbe arrivata una variante Soft Gold e più o meno è stato così: in realtà, già da adesso è possibile preordinare lo smartphone se residenti negli Stati Uniti.

Rispetto agli smartphone in commercio dalla pigmentazione dorata, il OnePlus 3 Soft Gold si distingue per una tonalità più tenue. Non è giallo, non è un colore pacchiano, non sembrerà di possedere un telefono placcato per boss di narcotrafficanti: per OnePlus l’oro morbido ci ricorderà la sabbia vellutata.

L'introduzione della nuova tonalità non porta con sé novità sulle specifiche dello smartphone. Non ci saranno aggiunte, anche se è molto probabile che sul dispositivo in prevendita vengano corretti alcuni problemi noti.
È necessario però sottolineare che questa colorazione si riferisce a una edizione speciale dello smartphone, per cui se c'è intenzione di accaparrarselo sarebbe bene non mancare al flash sale.
La prevendita per l'Europa avverrà il primo agosto.