OnePlus 3 e 3T ricevono l’aggiornamento ad OxygenOS 5.0.7, che porta con sé una serie di novità, fra le quali una molto interessante: arriva il supporto gli auricolari type-C bullets. Il rollout è già partito ieri, ma ci vorrà qualche giorno prima che sia completato.

Oneplus 3 e eT: le novità di OxygenOS 5.0.7

Non sempre un aggiornamento software porta migliorie direttamente apprezzabili tramite l’interazione diretta con la novità. Ad esempio, attraverso una feature oppure un’applicazione inedita. Molto più spesso, l’update risolve problemi di stabilità del sistema operativo ed eleva gli standard di sicurezza allineandoli con le ultime patch rilasciate da Google. OxygenOS 5.0.7 può considerarsi un mix delle due tipologie di update.

Infatti, da un lato porta una serie di risoluzioni a bug fix ed, un miglioramento generale del software di sistema e le patch di sicurezza rilasciate da Google per il mese di novembre. Dall’altro rilascia il supporto su OnePlus 3 e 3T di uno degli accessori più apprezzati prodotti dall’azienda. Si tratta degli auricolari in-ear type-C, disponibile sullo store ufficiale al prezzo di 19,95€. Degli auricolari che meritano più della cifra richiesta per accaparrarseli perché godono di ottima fattura (con cavo piatto anti aggrovigliamento) e buona qualità del suono. In conversazione, il microfono direzionale coglie perfettamente la voce di chi sta parlando, riuscendo ad isolarla adeguatamente dai rumori di fondo, anche se questi sono abbastanza fastidiosi come il traffico oppure il vento.

Sebbene entrambi i modelli di smartphone siano dotati di ingresso jack audio da 3,5 millimetri (ricordiamo che OnePlus 6T è il primo ad averlo sacrificato per far spazio ad una batteria più ampia ed al lettore d’impronte digitali sotto il display) potrebbe risultare comunque interessante valutare questo genere di accessorio per elevare la qualità delle proprie conversazioni telefoniche e delle sessioni di ascolto musicale. Tutto senza spendere cifre troppo onerose. Trattandosi di un accessorio originale, con compatibilità ufficiale, il funzionamento del telecomando per gestire il volume, controllare la riproduzione musicale ed accettare e chiude telefonate è garantito.

Come anticipato, il rollout è già partito via OTA e nei prossimi giorni raggiungerà tutte le unità di OnePlus 3 e 3T attive. Per verificarne l’arrivo è sufficiente controllare gli aggiornamenti disponibili all’interno delle impostazioni dello smartphone.

 

Fonte: OnePlus