Alcuni giorni fa, in occasione della presentazione ufficiale dei nuovi Moto Z e Moto Z Force di Lenovo, a proposito dei cosiddetti Moto Mods, ovvero i moduli che permettono di estendere le funzionalità degli smartphone Motorola, avevamo scritto della forte probabilità di vedere presto muovi moduli, oltre a quelli mostrati durante l’evento.

 

Lenovo OneCompute per Moto Z e Z Force
Lenovo OneCompute per Moto Z e Z Force

A distanza di pochi, giorni, su questo fronte la stessa Lenovo non si è fatta attendere. Durante l’evento Tech World 2016, l’azienda ha infatti presentato OneCompute, un nuovo modulo ancora in fase di sviluppo, che consente di “trasformare” il Moto Z in un vero e proprio Pc, in maniera molto simile a Continuum per i dispositivi basati su Windows 10 Mobile.

Anche se l’idea di base è identica a quella di Microsoft, ovvero collegare tastiera, mouse e monitor allo smartphone, la realizzazione è molto diversa. La soluzione Motorola prevede infatti l’uso di una cover, che sfrutta sempre il sistema di connessione magnetica a 12 pin presente sul retro del terminale. 

 

Smartphone e cover sono collocati su di una specie di pad, al quale si connette l’accessorio OneCompute, dotato di 3 porte USB e di un’uscita video HDMI. La comunicazione tra smartphone e pad è garantita da una connessione wireless a corto raggio, sviluppata da Keyssa Technology, in grado di gestire trasferimenti fino a 6 Gbps.

Lenovo OneCompute per Moto Z e Z Force
Lenovo OneCompute per Moto Z e Z Force

Il pad integra, inoltre, una batteria supplementare che prevede la ricarica in modalità wireless (standard Qi). Per visualizzare l’interfaccia di Android (multi-windows) sul monitor connesso attraverso la porta HDMI, basta appoggiare lo smartphone sul pad. Il passaggio dalla modalità smartphone a quella Desktop, e viceversa, avviene senza interrompere la riproduzione dei video e le attività del terminale. Mouse e tastiera, inoltre, possono essere usati per i videogame Android.

 

Non sono ancora noti prezzi e disponibilità del mod OneCompute. Quelli ufficiali (JBL SoundBoost, Power Pack e Insta-Share Projector) giungeranno invece sul mercato a settembre, insieme ai Moto Z.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum