La tua TV sarà compatibile con il nuovo digitale terrestre DVB T2? Verificalo subito con la nostra guida: se l'esito è negativo, nessun problema. Non serve cambiarla e puoi risolvere con pochissimi euro. Intanto però, ecco il test da fare.

Nuovo digitale terrestre DVB T2: la televisione è compatibile? Verifica subito

Il test che devi eseguire per controllare se puoi usare la tua televisione senza alcuna modifica anche dopo settembre 2021 (momento in cui inizierà il passaggio al nuovo standard) è semplicissima. Ecco come fare:

  • accendi la TV;
  • seleziona la riproduzione dei canali attraverso il digitale terrestre (come se dovessi vedere la televisione);
  • scegli il canale 100, verifica quale schermata viene mostrata;
  • seleziona il canale 200 e controlla la stessa cosa;
  • in entrambi i casi, devi ottenere una schermata come quella mostrata in foto: se così non fosse, manca la compatibilità al nuovo digitale DVB T2.

Nuovo digitale terrestre DVB T2: come fare se la TV non è compatibile

Se il test di compatibilità effettuato ti avesse dato esito negativo, ovvero se la tua televisione non dovesse supportare il nuovo digitale, non preoccuparti: non è affatto necessario cambiare l'amato TV!

Puoi risolvere in modo semplicissimo e super economico con un decoder che sia però davvero compatibile. Già, perché è pieno di prodotti che vengono spacciati per “pienamente compatibili”, ma in realtà non lo sono. C'è una caratteristica fondamentale da guardare prima di fare qualsiasi acquisto: fra le specifiche dev'esserci scritto che supporta la decodifica “HEVC Main 10” (anche definito “H.265”). Senza questo dettaglio fondamentale, il decoder potrai usarlo adesso, ma circa da giugno 2022 – quando il passaggio sarà completo – diventerà inutilizzabile.

Non spaventarti però: il modello giusto è facile da trovare e costa anche poco! Il migliore in assoluto, per equilibrio fra qualità e prezzo, lo trovi su Amazon: te l'ho raccontato in un approfondimento, che ti permetterà di scoprire anche tutto quello che ti offre (ad esempio, integra un media center vero e proprio!).

Dunque, se la tua TV non è compatibile con il nuovo digitale terrestre DVB T2, non preoccuparti: basta poco per risolvere.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.