Sono stati ufficialmente assegnati i nuovi prefissi telefonici per numerazioni di telefonia mobile da parte del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico). Ecco quali sono e come riconoscerli.

Nuovi prefissi per numeri di cellulare: ecco quali sono

Se dovessero arrivarti telefonate da numeri di telefono che, apparentemente, non conosci potrebbero essere difficilmente riconoscibili semplicemente perché il prefisso è nuovo.

Ad esempio, le future utenze PosteMobile ora potranno iniziare anche con “3716”. Novità anche per NTMobile, Rabona Mobile e NoiTel: oltre al “3760” ora i numeri di telefono potrebbero iniziare anche con “3761”.

Cambiamenti anche per Kena Mobile. Di fatto, per gli utenti non ci saranno modifiche all’atto pratico, ma adesso i prefissi “3500, 3501 e 3505” non sono più controllati da Noverca Srl, ma direttamente da Telecom Italia Spa.

Infine, cambi burocratici anche per Wind Tre: l’intero gruppo di prefissi “320, 324, 327, 328, 329, 373, 388, 389, 391, 392 e 393” ora risulta unicamente gestito dal gruppo Wind Tre Spa e continuerà ad essere usato anche dall’operatore virtuale Very Mobile.

Naturalmente, per i già clienti non ci sarà alcun cambiamento: il proprio numero di telefono resterà invariato. Tuttavia, le nuove utenze – se l’operatore è interessato dal cambiamento – potrebbero avere all’origine un prefisso “nuovo”.

Fonte:Mondo Mobile Web