Vodafone Group ha annunciato un aumento degli investimenti 3G per la sua controllata giapponese, Vodafone KK, nel tentativo di recuperare il terreno perso nei confronti dei due maggiori gestori giapponesi, NTT DoCoMo e KDDI.
Vodafone KK, nel corso del 2005, ha perso costantemente abbonati e ha deciso di investire 2,4 miliardi di dollari e di costruire 5400 nuove torri di trasmissione.