Il nuovo Samsung Galaxy A8, nome in codice SM-A800 e presunto successore del modello Galaxy A7 lanciato dal produttore ad inizio anno, potrebbe integrare un sensore di impronte digitali in uno spessore di soli 5,9 millimetri.

Samsung Galaxy A7
Samsung Galaxy A7

In base alle ultime indiscrezioni, Samsung Galaxy A8 dovrebbe essere un dispositivo di fascia media dotato di ampio display Super AMOLED da 5,5 pollici di diagonale con risoluzione FullHD (1920×1080) e dotato di connettività 4G LTE. A spingere l’intero sistema dovrebbe trovare posto un processore Qualcomm Snapdragon 615 con architettura a 64bit, assistito da 2GB di memoria RAM e 16GB di spazio di archiviazione interno. Il reparto fotografico dovrebbe essere costituito da una camera posteriore da 16 megapixel ed un sensore frontale da 5 megapixel.

Il terminale sarà basato sul sistema operativo Android 5.0 Lollipop ed interfaccia grafica TouchWiz. L’autonomia, infine, verrà garantita da una batteria da 3.050 mAh. Samsung Galaxy A8 sarà destinato al mercato europeo e a quello asiatico anche se allo stato attuale non abbiamo notizie sulla sua futura disponibilità.

La serie Galaxy A è stata introdotta da Samsung ad inizio anno. Come hanno rivelato alcuni rumors apparsi in rete subito dopo il Mobile World Congress 2015 di Barcellona, l’azienda sudcoreana ha in programma anche i modelli Galaxy A6 e Galaxy A9.