HMD Global dovrebbe presto lanciare sul mercato il suo smartphone economico chiamato Nokia 5.4. A pochi giorni dal lancio ufficiale tuttavia, il dispositivo è trapelato diverse volte in rete e ora le sue specifiche complete sono emerse online.

Nokia 5.4: tutto quello che sappiamo

La fuga di notizie rivela che lo smartphone sarà dotato di un display LCD HD + realizzato con tecnologia IPS da 6,39 pollici, capace di offrire una risoluzione dello schermo pari a 1520 x 720 pixel. Da quanto sappiamo in merito ad una precedente perdita invece, sembra che il telefono verrà fornito con una selfiecam anteriore posta nell’angolo superiore sinistro. Sotto la scocca, il device dovrebbe venir alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 662, da RAM da 4 GB e da memorie UFS da 128 GB. All’interno si troverebbe anche uno slot per le schede microSD che permetterà agli utenti di espandere le capacità di archiviazione fino a 256 GB.

Per quanto riguarda la configurazione della fotocamera, si dice che il device sia dotato di una configurazione con quattro telecamere sul retro, composta da un sensore primario da 48 megapixel, un obiettivo ultra grandangolare da 5 megapixel, un obiettivo macro da 2 megapixel e un sensore di profondità da 2 mega.

Sul lato anteriore invece, ci sarà una camera tuttofare-selfie da 16 megapixel. Si prevede che, sotto la scocca, esegua il sistema operativo Android 10 out-of-the-box e che sia alimentato da una potente batteria da 4.000 mAh. Al momento, la capacità di ricarica rapida del telefono è sconosciuta, ma è probabile che sia da 10 W o da 18 W.

Infine, ci sarà un sensore per le impronte digitali sul telefono, probabilmente montato sul pannello posteriore. Il rapporto rileva inoltre che il dispositivo verrà reso disponibile in due opzioni di colore: blu e viola. Recentemente, il telefono è stato anche certificato dalla FCC, insieme ad un paio di altri modelli, indicando che il lancio ufficiale non dovrebbe essere lontano. Sebbene la società non lo abbia ancora confermato, ci aspettiamo che il portatile diventi ufficiale nelle prossime settimane.

Fonte:Gizmochina