Distanti, ma uniti: se non ci fosse la tecnologia, questo lungo periodo di quarantena, necessario per combattere la pandemia di Coronavirus, sarebbe molto più pesante. Non solo Internet ci permette di rimanere in contatto con il mondo, ma consente anche di vivere – seppur non fisicamente – un po’ più vicino ai nostri cari. Ad esempio, con l’estensione per browser Web Chrome “Netflix Party” è possibile guardare un film, un documentario o una serie TV su Netflix in compagnia di amici e parenti lontani. Come? Ve lo spieghiamo subito!

Netflix Party: come funziona

Innanzitutto, specifichiamo nuovamente che l’estensione è disponibile esclusivamente, come riportato sul sito Web ufficiale, per browser Web Chrome. La potete scaricare in forma completamente gratuita da questo indirizzo.

Una volta attiva, non dovrete far altro che configurarla e – naturalmente – segnalarla anche ai contatti con i quali volete guardare Netflix, che dovranno fare la stessa cosa.

Come mostrato nella clip esplicativa, essenzialmente l’estensione sincronizza la riproduzione di Netflix di tutti i partecipanti, permettendogli di guardare la stessa cosa, contemporaneamente. Attraverso la chat è possibile interagire, commentando quello che si sta guardando, proprio come se si fosse fisicamente l’uno accanto all’altro.

Insomma, il suo funzionamento non è troppo diverso da Rave, l’applicazione che vi abbiamo mostrato qualche giorno fa: la differenza è che l’applicazione disponibile per iOS e Android, vi permette anche di partecipare a sessioni di condivisione pubbliche, con sconosciuti. Inoltre, Rave pesca i contenuti non solo da Netflix, ma anche da altre piattaforme, come YouTube.