Dopo due anni di sviluppo, Navigon presenta "NAVIGON Flow", il nuovo software di navigazione user-friendly. La riorganizzazione del sistema operativo permette ora un controllo più intuitivo del navigatore.

NAVIGON Flow
NAVIGON Flow

La struttura semplificata dell’interfaccia utente è il cuore di NAVIGON Flow. Ci sono tre menù centrali che contengono tutte le funzioni standard e sono disposti uno di fianco all’altro. Passare dall’ “Inserimento della destinazione” alla “Visualizzazione Mappa” e “Opzioni di navigazione” è come sfogliare le pagine di un libro. In questo modo, gli utenti possono visualizzare il menù adiacente senza interrompere la navigazione. La barra degli strumenti sotto i menù è composta da icone semplici e chiare per offrire un migliore orientamento.

NAVIGON Flow
NAVIGON Flow

Il nuovo sistema operativo ha molto da offrire anche dal punto di vista visivo: grazie alle transizioni animate dello schermo, gli utenti sanno sempre esattamente dove sono all’interno dell’applicazione. Passando a un’area di funzioni adiacente, la nuova visualizzazione si aggancia a quella in uscita. Cliccando sul simbolo “Di Più”, la visualizzazione della destinazione passa in secondo piano e appare il menù opzioni. Successivamente l’utente può selezionare le opzioni “Info Paese”, “Ricerca nei dintorni” o salva “Come indirizzo di casa”. 

NAVIGON Flow è stato progettato in modo da permettere aggiornamenti semplici anche per future funzionalità senza perderne la facilità d’uso. Ciò significa che le tre visualizzazioni centrali possono essere aggiornate con altre funzionalità. In questo modo è possibile integrare servizi come ad esempio NAVIGON Live. Queste avranno una propria icona nella barra degli strumenti e potranno essere selezionate con un click.

NAVIGON Flow
NAVIGON Flow

Navigon mostrerà in anteprima il nuovo software di navigazione durante l’IFA Preview che si tiene in Germania. Il primo dispositivo con NAVIGON Flow verrà poi presentato alla Fiera IFA di Berlino.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum