Ora è tutto ufficiale. Dopo lo Z3, BlackBerry ritorna al full-touch con Leap, smartphone con schermo da 5 pollici rivelato nel corso del Mobile World Congress 2015, anche se le foto del dispositivo erano già trapelate nei giorni scorsi. C’è molto da apprezzare ma ci sono anche alcune caratteristiche e decisioni che lasciano un po' di amaro in bocca. Dopo aver dimostrato di sapersi spingere in avanti con il Passport, uno degli smartphone più intriganti dello scorso anno, questo Leap sembra infatti un passo indietro. Vediamo perché.

BlackBerry Leap 1
BlackBerry Leap 1

Innanzitutto, BlackBerry Leap adotta un processore Snapdragon S4 Plus di Qualcomm, un dual-core da 1,5 GHz in voga nei top di gamma 2012. Il motivo è semplice: è più che sufficiente per far girare fluidamente BlackBerry OS 10. È innegabile però che un chip tra gli ultimi proposti dal produttore sarebbe stato accolto con maggior entusiasmo e avrebbe garantito lo stesso risultato. Lo schermo da 5 pollici ha una risoluzione di 1280×720. Sotto la scocca trovano spazio anche 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna (espandibile fino a 128 GB con una scheda microSD), fotocamera posteriore da 8 megapixel (con flash LED, zoom digitale 5x e registrazione video Full HD) e frontale da 2 megapixel. La batteria ha una capacità di 2.800 mAh e non è removibile. Secondo le stime della società, basterà per 25 ore di autonomia con un uso misto.

BlackBerry Leap 2
BlackBerry Leap 2

Nonostante i proclami di BlackBerry, non è facile essere positivi rispetto a questo design, che, con uno spessore di 9,5 mm e 170 g di peso, ricorda il Nokia Lumia 920, device del 2012. Per quanto riguarda il software, invece, c'è poco di cui essere scontenti. Il BlackBerry Leap integra la versione 10.3.1 del sistema operativo canadese, che offre l'Amazon App Store preinstallato, BlackBerry Blend per l'utilizzo di e-mail e file in remoto in sicurezza, Assistant come assistente virtuale e il noto Hub per la messaggistica e le notifiche, che permette di installare le app Android dal Play Store tramite la procedura di sideloading.

BlackBerry Full Touch
BlackBerry Full Touch

BlackBerry ha annunciato che Leap sarà in vendita da 275 dollari a partire da aprile. Un buon fascia media dal design "vecchio", quindi, ma tutto sommato più che sufficiente per garantire una buona "esperienza BlackBerry" a chi preferisce l'intuitività del touch all'affidabilità della tastiera QWERTY fisica come il Passport o il Classic.