Non poteva mancare all’appuntamento spagnolo Acer: il produttore taiwanese si fa avanti, alla vigilia della partenza ufficiale del Mobile World Congress, e annuncia quanto di nuovo ha portato in fiera. Ovvero quattro diversi smartphone, di cui uno Windows Phone, e una nuova versione del suo smartbracelet questa volta denominato Liquid Leap+.

Acer Jade Z
Acer Jade Z
Acer Jade Z
Acer Jade Z

I terminali Android annunciati sono dunque tre. Il primo è lo Jade Z, spesso appena 7,9 millimetri e che pesa 110 grammi: è un 5 pollici con schermo IPS in risoluzione HD (1280×720), corredato di vetro Gorilla Glass e spinto da un processore Mediatek quad-core a 64bit. Interessante la fotocamera posteriore da 13 megapixel con lente f/1.8, così come farà felice gli appassionati dei selfie la fotocamera anteriore da 5 megapixel (f/2.2 la lente in questo caso). Attenzione particolare alla multimedialità, anche grazie agli altoparlanti stereo integrati con bollino DTS. Si tratta di un apparecchio compatibile con la connettività LTE (Cat.4), che avrà sul mercato un prezzo di 199 euro e sarà in vendità già da questo marzo nella regione EMEA.

Acer Liquid Z220 e Z520
Acer Liquid Z220 e Z520
Acer Liquid Z220 e Z520
Acer Liquid Z220 e Z520

Molto simili tra di loro i Liquid Z220 e Z520. Stesso hardware, un processore Qualcomm Snapdragon 200 dual-core da 1,2GHz con 1GB di RAM e 8GB di storage, si differenziano soprattutto per il comparto fotografico: 5 megapixel sul posteriore per il 220, 8 megapixel con autofocus per il 520, con l'evidente intento di offire qualcosa in più sul piano multimediale anche grazie agli speaker DTS Studio Sound. Lo Z220 resta comunque un prodotto interessante, in virtù del fatto che monta Android Lollipop, che ha uno schermo da 4 pollici che lo rende estremamente tascabile (WVGA 800×480), e anche grazie al prezzo di soli 89 euro. Lo Z520 costa un po' di più, 129 euro: la differenza è pienamente giustificata dalle differenze nel reparto audio e fotografico.

Acer Liquid M220
Acer Liquid M220

Finalmente, poi, è arrivato il momento di Windows Phone anche in casa Acer: il nuovo Liquid M220 monta Windows Phone 8.1 sulla stessa struttura dello Z220, e incorpora tutte le novità contenute nelle ultime release dell'OS mobile di Microsoft. Chi apprezza Cortana, Office, Skype e Skydrive, oltre ovviamente all'interfaccia a piastrelle di Windows Phone, sarà sicuramente intrigato dal prezzo di 79 euro proposto da Acer per questo modello in vendita a partire da aprile. Promesso anche l'aggiornamento a Windows 10 più avanti, quando la nuova versione del sistema operativo sarà disponibile – probabilmente a fine 2015.

Infine, interessanti novità per il braccialetto smart Leap: la versione plus presentata oggi diventa compatibile con più sistemi operativi mobile (era qualcosa che Acer aveva detto di stare studiando già a Berlino, all'IFA), e guadagna pure un meccanismo per rendere intercambiabile il bracciale con il quale si indossa il dispositivo. Ora il Liquid Leap+ è compatibile con iOS, Android e Windows Phone, mantiene una impermeabilità IPX7 (resistente agli schizzi d'acqua e alla polvere), e conserva lo schermo touch da 1 pollice di dimensione. Confermate anche le funzionalità di monitoraggio di camminata e sonno, oltre alla capacità di interagire con lo smartphone per controllare chiamate e musica.

Acer Liquid Leap+
Acer Liquid Leap+

Il prezzo del Leap+ sarà di 79 euro nel mercato europeo, con una disponibilità prevista a partire da aprile. Tre i colori intercambiabili del cinturino: nero, fucsia e lime.