Tendenzialmente, ormai da diverso tempo la linea di smartphone G by Motorola – celebre brand sotto la guida di Lenovo – è sinonimo di smartphone medio di gamma in grado di offrire feature interessanti a prezzi concorrenziali. I nuovi quattro modelli che caratterizzano la gamma Moto G7 sono pensati per rispondere a diverse esigenze: dalla fotografia all’ampia autonomia energetica. Si parte da 189,99€.

Motorola Moto G7 Plus

Si tratta del più potente fra i nuovi arrivi in casa Lenovo. La sua killer feature è sicuramente la fotocamera dotata di stabilizzatore ottico: un peculiarità difficile da trovare su smartphone medio di gamma.

Il comparto fotografico principale è composto da un doppio sensore da 16+5MP (con il principale dotato di OIS, appunto) mentre sul frontale la camera dedicata ai selfie è da 12MP. Sotto la scocca, c’è il processore Qualcomm Snapdragon 636 supportato da 4GB di memoria RAM e 64GB di storage interno mentre la batteria è da 3000 mAh con sistema di ricarica TurboPower™ da 27W.

Il display di Moto G7 Plus è un ampio pannello da 6,2″ di tipo LTPS LCD con risoluzione Full HD+, rapporto d’aspetto 19:9 e piccolo notch a goccia per ospitare la camera anteriore ed i sensori principali. Il device è il più potente, ma anche il più costoso di tutti e sarà venduto in Italia dalla fine di febbraio al prezzo di 319,99€.

Motorola Moto G7

L’edizione standard dei nuovi medio di gamma di Motorola condivide con il modello Plus il display, ma differisce sotto alcuni aspetti. Il processore è il Qualcomm Snapdragon 632, supportato da 4GB di memoria RAM e 64GB di storage interno. La batteria da 3000 mAh dovrebbe garantire un’intera giornata di autonomia ed ha il supporto alla ricarica rapida TurboPower™ da 15W.

Il comparto fotografico principale è affidato ad un doppio sensore da 12+5MP e – grazie al software a bordo del device – dovrebbe permettere agli utenti più creativi di scatenare la propria fantasia. Sul frontale i selfie sono affidata ad un sensore da 8MP inserito all’interno del notch a goccia presente nella parte alta del display.

Moto G7 sarà disponibile in vendita in Italia a partire dalla fine di febbraio, esclusivamente su Amazon, al prezzo di 249,99€.

Motorola Moto G7 Power

Com’è facilmente intuibile dal nome, il device risponde alle esigenze di chi ha necessità di avere tanta autonomia energetica a disposizione. La sua batteria da 5000 mAh dovrebbe consentire di superare la singola giornata di utilizzo medio mentre il supporto alla ricarica rapida TurboPower™ da 15W dovrebbe ridurre i tempi di attesa prima che lo smartphone sia pronto per essere utilizzato.

Sotto la scocca c’è il processore Qualcomm Snapdragon 632, come su Moto G7, supportato da 4GB di memoria RAM e 64GB di storage interno. Anche il display è differente: il pannello è un LTPS LCD da 6,2″ con risoluzione HD+, rapporto d’aspetto 19:9 e notch standard (non a goccia).  La fotocamera principale è un sensore singolo da 12MP mentre sul frontale è alloggiata una selfie camera da 8MP.

Motorola Moto G7 Power sarà disponibile in vendita a partire da marzo al prezzo di 229,99€.

Motorola Moto G7 Play

Si tratta del più piccolo e meno performante della gamma, ma non il meno interessante: tutto dipende dalle esigenze dell’utente. Il suo display da 5,7″ lo rende sicuramente il più “compact” di tutti. Si tratta di un pannello LTPS LCD con risoluzione HD+, rapporto d’aspetto da 19:9 e notch di dimensioni abbastanza generose.

Sotto la scocca, c’è il processore Qualcomm Snapdragon 632 supportato da 2GB di RAM e 32GB di storage interno. La sua batteria da 3000 mAh gode del supporto alla ricarica rapida con output da 10W, ma non di tipo TurboPower™.

Il comparto fotografico principale è caraterizzato da una fotocamera da 13MP mentre quella dedicata ai selfie è da 8MP. Motorola Moto G7 Play sarà in vendita dalla fine di marzo, in eslcusiva con TIM, al prezzo di 189,99€.

Moto Experience ed Android Pie

Tutti i nuovi device della gamma Moto G7 arriveranno con Android Pie 9.0 out-of-the-box. Inoltre, l’interfaccia utente sarà personalizzata con il nuovo Moto Experience: una serie di gesture ed azioni rapide che permettono all’utente di interagire in modo molto più rapido ed intuitivo con il proprio smartphone.

I terminali Motorola sono apprezzati da tempo anche per questo motivo: la UI non è pesantemente arricchita con temi e personalizzazioni grafiche, ma è comunque dotata di una serie di feature che costituiscono il valore aggiunto di un prodotto del brand.

Le migliori offerte di oggi per Motorola Moto G7: tutti i prezzi

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum