All’inizio del 2020 Motorola ha festeggiato il successo della gamma Moto G con oltre 100 milioni di device venduti; l’azienda di proprietà di Lenovo ha presentato nuovi modelli che sono il frutto dell’innovazione e della ricerca della società nel campo della telefonia mobile, offerti al giusto prezzo per tutti. Il nuovo Moto G Pro è la new entry nel listino della compagnia; è il primo smartphone Motorola dotato di pennino Stylus per gli utenti che non riescono a rinunciare alla comodità di prendere appunti o disegnare uno schizzo al volo, ma non solo. Il device presenta un sistema con tripla camera da 48 Mpx, un display da 6.4” FullHD+, NFC e molto altro ancora. Con Android 10 a bordo, la sicurezza è garantita, con frequenti aggiornamenti volti a migliorare l’user experience sia nell’ambito privato che professionale.

Motorola Moto G Pro: le specifiche

Grazie al pennino Stylus integrato, utilizzabile in qualsiasi momento, si possono modificare foto, prendere appunti, abbozzare disegni, copiar e incollare testi in maniera immediata e molto loro ancora. Il pennino capacitivo si integra alla perfezione con il software di Motorola e con il design stesso dello smartphone. Basta estrarlo dal luogo in cui è allocato per iniziare a scrivere direttamente nell’app preposta da Motorola, Moto Note.

Il sistema avanzato di fotocamere con AI permette agli utenti di godere di foto nitide e luminose, grazie anche alla tecnologia Quad Pixel. Al buio, così come in piena luce, lo smartphone godrà di colori vivaci e ampia nitidezza. L’autofocus rapido metterà in un lampo a fuoco i soggetti scelti, sia nel video così come nelle foto.

A bordo è presente anche una lente ultra-grandangolare, in puro stile action camera; il campo di visuale è 4 volte maggiore, anche se si tiene il telefono in verticale. Con la Macro Vision poi, si possono catturare tutti i dettagli, arrivando a pochi cm dal nostro oggetto. Anteriormente invece è presente una selfiecamera da 16 Mpx con tecnologia Quad Pixel.

L’autonomia da record è frutto di una potente batteria all’interno del dispositivo, avente oltre 4000 mAh; si può utilizzare il telefono per oltre due giorni di autonomia o guardare film per 19 ore, così come ascoltare musica in streaming per oltre 143 ore.

Non solo hardware; anche il software di Motorola Moto G Pro permette di godere di un’esperienza utente personalizzata e dedicata alla produttività; le numerose funzionalità sono tutte accessibili con semplici gesti, mentre Moto Gametime, blocca tutte le notifiche e gli avvisi al fine di rendere più coinvolgente la sessione di mobile gaming.

Moto G Pro è equipaggiato con Android One, al fine di offrire un’interfaccia sempre aggiornata, protetta e sicura. Le patch di sicurezza arrivano mensilmente e lo smartphone gode di un’integrazione perfetta con il Google Play Protect.

Sotto il cofano è presente un processore di Qualcomm serie 6XX, lo Snapdragon 665 octa-core con 4 GB di memoria RAM. Lo spazio per l’archiviazione delle foto, canzoni, app e video è di 128 GB.

L’attenzione per la multimedialità è un marchio di fabbrica dei prodotti Motorola Lenovo; a bordo troviamo un doppio speaker Dolby intelligente, capace di erogare un sound più potente del 50% e un audio cristallino. Il display invece, è un’unità MaxVision da 6,4” in risoluzione FullHD+.

Sul versante della connettività, segnaliamo la presenza dell’NFC, lo standard che consente di pagare in modo veloce e immediato con il proprio dispositivo.

Moto G Pro verrà venduto in Italia dal mese di giugno al prezzo consigliato di 349,00 €.