Mancano oramai solamente tre giorni all’evento organizzato da Motorola che si terrà nella citta americana di Chicago. In tale occasione, l’azienda recentemente venduta a Lenovo annuncerà ufficialmente la nuova gamma di device, ed in modo particolare lo smartwatch Moto 360, l’entry-level Moto G2 e l’atteso erede di Moto X, denominato Moto X+1.

Moto X+1

Quest’ultimo device è stato immortalato in nuove immagini riportate da TKTechNews, attraverso le quali è possibile apprezzarne alcune peculiarità.

Secondo quanto affermato dalla fonte, il logo Motorola posto al centro della back cover ha integrata la funzione di accensione/spegnimento del telefono, e può tra l’altro essere personalizzato per accedere velocemente ad altre funzioni del device.

Moto X+1

Il pannello frontale presenta quattro sensori, che più che offrire funzionalità tridimensionali potrebbero consentire di effettuare comandi tramite gesture per accedere alle funzioni del nuovo servizio Moto Aware o per controllare device esterni, tra cui lo smartwatch Moto 360.

Per quanto riguarda i materiali, TKTechNews conferma la presenza del metallo sulla scocca laterale e la possibilità di personalizzare la back cover con legno, plastica, pelle, denim e fibra di carbonio, quest’ultima probabile esclusiva per il carrier USA Verizon.

Moto X+1 sarà caratterizzato dalla presenza del sistema operativo Android KitKat 4.4.4 e dovrebbe essere dotato di un display da 5.2” Full HD, un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800, GPU Adreno 330, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna, una fotocamera anteriore da 2 megapixel ed una fotocamera posteriore da 12 o 13 megapixel in grado di catturare video con risoluzione 4K con doppio flash LED posto a destra e a sinistra del sensore fotografico.

Moto X+1

L’appuntamento con Motorola è per il prossimo giovedì 4 settembre.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum