Giovane brand cinese non molto conosciuto, soprattutto qui da noi in Europa, Ramos produce terminali che si caratterizzano per l’ottimo rapporto, almeno sulla carta, tra specifiche e prezzo. MOS1 MAX non fa eccezione. Il prossimo phablet di casa Ramos sarà equipaggiato con un batteria da 6.000mAh e offrirà, con molta probabilità, le medesime caratteristiche del modello d’esordio MOS1 ufficializzato lo scorso luglio. 

Ramos MOS-1 MAX avrà una batteria da 6.000mAh
Ramos MOS1 MAX avrà una batteria da 6.000 mAh

Se così sarà, MOS1 MAX potrebbe essere spinto da un processore SoC octa-core Qualcomm Snapdragon 615, corredato da 2GB di memoria RAM e 32GB di storage per app e dati. A bordo, presumibilmente, anche due fotocamere, una posteriore da 13 megapixel e anteriore da 5 megapixel, nonché il supporto alla tecnologia proprietaria Qualcomm Quick Charge 2.0. Attendiamo l’annuncio ufficiale. Vi terremo aggiornati.