Il Mobile World Congress è una delle più grandi fiere per gli appassionati del settore degli smartphone. L'anno scorso siamo stati sorpresi da un'inaspettata pandemia globale che ha costretto i governi a portare avanti politiche di quarantena e isolamento. Ciò ha sostanzialmente fatto sì che si annullassero la maggior parte degli eventi pubblici del 2020, compreso il MWC 2020. Ora che i vaccini ci stanno riportando alla “vita normale“, gli eventi pubblici dal vivo stanno tornando. Il GSMA ha appena rassicurato il suo compromesso nel rendere reale e concreto il MWC 2021 quest'anno. Gli organizzatori sono fiduciosi: la conferenza si terrà dal vivo a giugno.

Mobile World Congress 2021: ecco le novità

Vale la pena notare che l'evento non sarà più come prima. La nuova edizione 2021 combinerà spazi espositivi fisici e keynote con live streaming virtuali, e non mancheranno strutture di networking virtuali. Il GSMA ha affermato in questa nota che è altamente fiducioso di ospitare le persone in modo sicuro, secondo quanto rivela un rapporto di TechRadar Pro. Mats Granryd, direttore generale della fiera, ha così dichiarato:

Salute e sicurezza sono due parametri di assoluta importanza; abbiamo molti espositori e dobbiamo prenderci cura di loro. le misure di salute e sicurezza sono state approvate dalle autorità catalogne; non stiamo tagliando gli angoli.

Secondo gli organizzatori, tutti i presenti al MWC 2021 dovranno risultare negativi al test anti-Covid-19 ogni 72 ore. Saranno inoltre costantemente monitorati per i sintomi più comuni e dovranno confermare sempre di non stare male. Norme di allontanamento sociale e maschere sanitarie per il viso saranno obbligatorie. Inoltre, nello stesso luogo fisico ci sarà anche una “ventilazione migliorata“.

MWC 2021 sarà meno affollato, con non solo meno partecipanti ma anche meno espositori. Molte aziende hanno annunciato che non parteciperanno all'evento, almeno non fisicamente. L'elenco delle aziende che non parteciperanno include Google, Nokia, Sony e, più recentemente, Samsung. Anche un'importante società di telecomunicazioni come Ericsson ha annunciato che non parteciperà al MWC 2021.

Nonostante le vittime, MWC 2021 si farà, ma le cose possono ancora cambiare. Se ricordate, il MWC 2020 è stato uno degli ultimi eventi pubblici ad essere cancellato lo scorso anno. Il GSMA ha aspettato fino a una certa data per decidere il da farsi.

Il MWC 2021 sarà sicuramente un test per GSMA, ma gli organizzatori sono fiduciosi che sarà un passo importante per il ritorno alla normalità della fiera. Il MWC 2022 dovrebbe avvenire nella solita finestra di febbraio e conterà su più partecipanti ed espositori.

Fonte:Gizchina