Uno sconosciuto dispositivo Motorola ha recentemente ottenuto la certificazione Bluetooth da parte del SIG (Bluetooth Special Interest Group). Anche se risulta piuttosto complicato riuscire a fare delle ipotesi, sotto il nome in codice XT1565 potrebbe nascondersi la terza generazione di Moto E. I dati provenienti dal SIG non svelano alcun dettaglio tecnico del nuovo terminale, eccezion fatta per il Bluetooth in versione 4.1.

La certificazione Bluetooth ottenuta da Motorola
La certificazione Bluetooth ottenuta da Motorola

Il nome in codice, però, non sembrerebbe identificarsi con nessuna serie precedente. Questo dettaglio potrebbe far pensare ad un dispositivo del tutto rinnovato. L’ultima generazione di Moto E è stata annunciata dal produttore lo scorso mese di febbraio 2015. Rispetto alla prima generazione Motorola ha notevolmente migliorato il suo dispositivo, introducendo un display più grande, una maggiore capacità di archiviazione, oltre al supporto per le reti 4G LTE.

La terza generazione di Moto E potrebbe inoltre essere maggiormente influenzata da Lenovo, il produttore cinese che ha acquisito da Google la divisione Mobility di Motorola nel corso del 2014 per una cifra che si aggira sui 3 miliardi di dollari.

Per conoscere maggiori dettagli sul nuovo dispositivo Motorola, non ci resta che attendere nuove indiscrezioni.