Gli accessori possono spesso contribuire al successo commerciale degli smartphone, ed in tal senso Apple ha fatto scuola, con una miriade di accessori dedicati agli iPhone.
Anche Microsoft comincia a lavorare in tal senso e, secondo un rumor trapelato in rete, sembra che il colosso di Redmond sia al lavoro su FlexCase, una custodia per gli smartphone Lumia dotata di display e-ink integrato flessibile e sensibile al tocco, che quindi avrà una qualche utilità nell’utilizzo quotidiano dello smartphone stesso.

Il prototipo di questa FlexCase è stato realizzato in collaborazione con Media Interaction Lab, un gruppo di ricerca universitario austriaco che, fra l'altro, ha pubblicato un video sul proprio canale YouTube dedicato proprio a FlexCase, grazie al quale è possibile cogliere le enormi potenzialità di questo accessorio.
Le integrazioni con lo smartphone possono davvero essere infinite: è possibile far lavorare il display dello smartphone stesso e quello della custodia FlexCase in maniera complementare, cosa molto utile in determinate cirocostanze; il display della custodia può anche trasformarsi in una tastiera touch, potendo così sfruttare interamente il display dello smartphone.


 
Questi sono soltanto alcuni degli esempi di utilizzo di questa FlexCase, che potenzialmente potrebbe davvero riscrivere le regole delle custodie per smartphone, oggi come oggi utilizzate semplicemente come protezione.
Di FlexCase si parla ormai da circa un annetto e, considerando il video pubblicato, è lecito pensare che la commercializzazione da parte di Microsoft non sia poi così lontana.