Alcuni rumors provenienti dagli Stati Uniti riportano che il nuovo colosso della telefonia mobile Microsoft-Nokia starebbe lavorando intensamente su un progetto che riguarda l’erede del Nokia Lumia 1020.

Il nuovo smartphone, nome in codice “McLaren”, non solo dovrebbe essere dotato di un comparto fotografico all’avanguardia, ma pare che possa essere stato progettato introducendo una tecnologia tridimensionale simile a quella adottata dalla consolle Microsoft Kinect.

La stessa Nokia da anni sta sviluppando una tecnologia denominata 3D Touch o Real Motion, che, unita al know-how di Microsoft, permetterà di controllare il device senza necessariamente toccarlo, semplicemente compiendo delle “gesture” che vengono captate dallo smartphone grazie ad una serie di sensori applicati sulla scocca.

Non solo sarà possibile rispondere alle telefonate avvicinando il device all’orecchio, ma si potrà anche zoomare una fotografia semplicemente scorrendo il dito sul bordo laterale.

Secondo i rumors, anche le Live Tiles potranno essere attivate avvicinando il dito allo schermo, senza il bisogno di toccarlo.

Sembra che tale tecnologia verrà adottata solamente dai dispositivi brandizzati Microsoft-Nokia, e non sarà condivisa con gli altri OEM produttori di smartphone con sistema operativo Windows Phone.

Nokia Lumia 1020
Nokia Lumia 1020