Microsoft ha ufficialmente annunciato di aver cessato lo sviluppo di Project Astoria, il bridge che avrebbe aiutato gli sviluppatori a portare le app Android anche su Windows 10.

Project Astoria
Project Astoria

Tale decisione non arriva come un fulmine a ciel sereno, considerato che nei mesi scorsi se ne era già abbondantemente parlato. Kevin Gallo, sul blog ufficiale, ha dichiarato, sulla base di alcuni feedback ricevuti, che "avere due bridge per trasporre il codice da altri sistemi operativi mobile a Windows non era necessario e la scelta tra di loro sarebbe stata confusionaria”.

Così, Microsoft ha preferito soffermarsi su Project Islandwood, la versione per iOS. Rimangono attivi anche Project Centennial per le app Win32 e Web Bridge per le app web.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum