Direttamente da Weibo, noto portale di microblogging cinese e spesso fonte di interessanti novità, arrivano altre informazioni relative al nuovo Xiaomi Mi5, riprese subito dopo anche da GizmoChina.

 

Lei Jun
Lei Jun fondatore di Xiaomi

La prima cosa che si evince è che il nuovo terminale del produttore cinese sarà declinato in due varianti: Mi5 e Mi5 Plus.

Mi5 Plus dovrebbe montare un SoC Qualcomm Snapdragon 820, successore del criticato Snapdragon 810, attualmente a bordo di molti dispositivi di fascia alta, assistito da ben 4GB di memoria RAM.La versione standard, invece, dovrebbe usare a sorpresa proprio lo Snapdragon 810.

 

Xiaomi Mi5 dovrebbe avere un display IPS da 5,2 pollici di diagonale con risoluzione 2K e vetro 2.5D. Il reparto fotografico sarà costituito da una camera posteriore da 20,7 megapixel e un sensore frontale da 5 megapixel. Saranno presenti 16 o 64GB di spazio di archiviazione interno, sensore di impronte digitali e una batteria da 3.000mAh che, grazie alla tecnologia Q Charge, potrà essere ricaricata completamente in soli 40 minuti.

 

Xiaomi Mi5 Plus, invece, utilizzerà un display IPS da 5,7 pollici di diagonale con la medesima risoluzione del fratello minore (2K). Sul retro sarà presente una fotocamera da 23 megapixel mentre sul frontale trova posto un sensore da 12 megapixel. L’autonomia, infine, sarà garantita da una batteria da 3.500mAh, anche in questo caso compatibile con la tecnologia Q Charge.

 

Infine, per i prezzi, la versione standard sarà lanciata ad un prezzo di 2.399 yuan (circa 350 euro). Non ci sono invece voci relative al prezzo della versione Mi5 più, anche se si presume possa raggiungere i
3000 yuan (circa 435 euro). Sembra quindi che la nuova ammiraglia Xiaomi sarà più
costosa rispetto alla generazione attuale, ma se tali specifiche saranno confermate, si può certamente affermare che vale ogni centesimo speso.

 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum