Recentemente è stato avvistato a seguito dell’aggiornamento del programma di Xbox Insider il nome di un’app in uscita, denominata “Mercury”. Il software è attualmente in fase di testing presso alcuni sviluppatori.

Mercury: pensato e progettato per le TV 4K

All’interno del menù della console, adesso si può vedere una schermata che reca scritto “prossimamente. Aggiorna per accedere all’ultimo e miglior (store)”. Si, abbiamo aggiunto la parola “store” in quanto è emerso dalle ricerche effettuata da Windows Central, che si tratta della nuova riprogettazione dell’Xbox Store, ricostruita da zero sulla nuova architettura della console next-gen in arrivo, e progettata per le TV 4K.

Inizialmente si pensava essere qualcosa correlato al Project xCloud di casa Microsoft, salvo poi scoprire essere il nuovo store proprietario. Il sistema Mercury è destinato ai sistemi di nuova generazione così come a quelli attuali.

Project xCloud: cos’è?

Abbiamo menzionato questo progetto non a caso. Per chi non lo conoscesse, si tratta di un software in grado di effettuare lo streaming dei titoli Xbox direttamente sul proprio device smartphone o tablet Android, mediante una connessione da mobile o Wi-Fi. Da pochi mesi sembra essere arrivata la possibilità di diventare tester anche in Italia. Microsoft ha infatti selezionato diversi utenti da tutto il mondo così da avere un feedback sulla piattaforma prima del rilascio su larga scala.

Si potrà giocare a più di 50 giochi per console direttamente sul proprio dispositivo mobile, magari utilizzando il controller di gioco che si usa per la console domestica con la connessione Bluetooth; altresì è necessario un joypad compatibile con lo smartphone Android; in commercio ci sono diversi brand che li realizzano, uno fra tutti ad esempio, Razer con il suo Raiju Mobile.