Meizu ha appena annunciato di voler rilasciare “Flyme for Watch”, ovvero l’interfaccia utente per i futuri smartwatch del produttore cinese, entro il quarto trimestre dell’anno corrente. Tecnicamente, questo annuncio significa soltanto una cosa: nuovi prodotti hardware e software in arrivo nei prossimi mesi.

Meizu: avvistato uno smartwatch dal design quadrato

Considerato che ad oggi, Meizu non ha smartwatch presenti sul listino, tutto potrebbe far suggerire l’arrivo di un nuovo wearable appartenente al brand. Dal momento che il primo (e ultimo) dispositivo è stato rilasciato nel 2016, è lecito attender un nuovo modello, considerato il recente post che annuncia l’arrivo della Flyme for Watch.

In realtà un prodotto dal design simil Apple Watch è stato avvistato in un’immagine celebrativa dell’ottavo anniversario di Meizu; il suo nome ancora è sconosciuto ma, al contrario del Mix, questo godrà di un display quadrato.

Sarà il primo device indossabile dopo molti anni; inoltre ad oggi, l’attuale Flyme di Meizu si trova alla release 8.1. Il nuovo software invece, sarà basato su Android 10 e i primi test inizieranno il 21 luglio. Secondo altri rapporti, il colosso cinese avrebbe appena dichiarato che la serie Meizu 17 ora supporta i 90 fps. Oltre a questa news però, non sembra che siano in arrivo nuovi smartphone per l’anno corrente.

Meizu Mix 2016: cosa ha di speciale?

La soluzione lanciata oramai quattro anni fa da Meizu, prevede uno smartwatch al quarzo leggero con l’utilizzo dell’acciaio 316L per la cassa, con quadrante, lancette fisiche e cinturino in metallo, resistente alla corrosione, alle alte temperatura, all’usura. Il vetro è antigraffio e antiurto. Il prodotto di Meizu usa il movimento svizzero, famoso per la una storia di precisione e le sue fattezze estremamente raffinate. L’orologio combina funzionalità tipiche dei wearable con l’estetica classica degli orologi di un tempo.

Di fatto è in grado di lampeggiare e vibrare quando arriva una chiamata, un messaggio o una notifica, così da non perdere nulla. Il sensore ad alta precisione può monitorare i passi e il consumo di calorie durante l’esercizio, nonché registrare e visualizzare l’esercizio della settimana con la lancetta dei secondi. Il gadget smart ha una batteria che può durare fino a 240 giorni, è impermeabile fino a 30 metri ma non si può portare nella sauna. Insomma, un prodotto tutto sommato interessante ed originale, per chi vuole un dispositivo sì sobrio e minimal, ma che gode di features smart ed innovative.

Fonte:Gizchina