L’isola di Mauritius vuol diventare il primo stato wireless del mondo. Il governo dell’isola, fino ad ora famosa principalmente come meta turistica, ambisce a garantire entro la fine dell’anno connettività Wi-Fi sulla quasi totalità del territorio, per favorire lo sviluppo tecnologico e contrastare un’economia in difficoltà a causa dei ribassi nel mercato tessile e della canna da zucchero. Il partner scelto per creare la rete wireless è ADB Networks.