Marriott, nota catena di hotel americana, ed STSN, wireless provider, hanno annunciato la prossima copertura di vari hotel negli USA con la soluzione messa a punto congiuntamente dalle due aziende. Finora le due società hanno condotto una serie di test per sette mesi in alcuni hotel di San Francisco e Salt Lake City.

Il servizio basato sulle tecnologie Wi-Fi 802.11b ed 802.11a sarà disponibile nelle zone pubbliche degli hotel, nelle sale riunioni e nelle sale conferenze. Marriott ha annunciato che moltissimi hotel in tutti gli USA saranno coperti dal servizio e presto ne seguiranno altri nel Regno Unito ed in Germania. Il servizio sarà accessibile da tutti i palmari ed i notebook equipaggiati con apparecchiature Wi-Fi ed apposito software. La copertura della rete di hotel di Marriott dovrebbe essere conclusa entro il mese di giugno 2003.