Negli ultimi tempi vi abbiamo spesso parlato di un nuovo trend che sta investendo il mondo della telefonia, e che sta ponendo al centro delle scelte di design dei nuovi terminali anche la loro eco-compatibilità, che il più delle volte si traduce nell’utilizzo di materiali facilmente decomponibili una volta che il telefonino viene dismesso.

Maple Phone
Maple Phone


Seguendo questa strada, ma esagerando nell'immaginazione, i due designer Hyun Jin Yoon e Eun Hak Lee, secondi classificati al premio "International Design Excellence Awards 2008 ( IDEA) competition for the Free Wind", hanno ideato il Maple Phone. Come appare chiaro dalle immagini, il nuovo Maple Phone punta tutto su un innovativo materiale costituente il legno; infatti sfruttando la capacità conduttiva di questo materiale, i due designer hanno messo a punto uno slider con tecnologia touchscreen in cui i tasti (embedded) si illuminano al passaggio delle dita.

Maple Phone
Maple Phone

Non solo, il Maple Phone offrirà anche un set base di servizi da telefonia mobile, come le chiamate voce, SMS, lettore MP3 e fotocamera digitale.
Buone anche le dimensioni, solo 4.5 x 10.4 x 9.8 cm.

Maple Phone
Maple Phone