Uno specialista di sicurezza informatico di nome Indrajeet Bhuyan ha scoperto che inviando un semplice messaggio contenente almeno 5000 emotico si manda in crash WhatsApp.

Accade inviando un messaggio dalla versione web di WhatsApp ad un utente Android: l’app presente sul dispositivo di quest'ultimo andrà immediatamente in crash al ricevimento del messaggio. Per continuare ad usare l'applicazione si dovrà cancellare l'intera cronologia.

WhatsApp
WhatsApp

La parte interessante ed allo stesso tempo micidiale della vulnerabilità è che l'utente destinatario non ha modo di scoprire chi gli ha giocato il brutto tiro in quanto l'applicazione si chiude contestualmente alla ricezione del messaggio e, per riaprirla, non si può far altro che cancellare l'intera cronologia.

Naturalmente gli addetti ai lavori si aspettano una "cura" veloce da parte di Facebook.