Linkem ha deciso di dare il via al suo programma fedeltà MyLinkPlus, grazie alla partnership con IQUII. Quest’iniziativa permetterà anche all’operatore FWA di premiare i suoi clienti grazie a sconti e prodotti presenti nel catalogo.

Come già succede per TIM, Vodafone e WINDTRE, quindi, anche Linkem presenta una piattaforma di loyalty per i suoi clienti nuovi e più longevi.

MyLinkPlus

Il programma fedeltà era già stato testato nel mese di febbraio con alcuni clienti ed ora è disponibile per tutti. MyLinkPlus utilizza la piattaforma FANIZE che permette agli utenti di accumulare punti. Questa iniziativa è disponibile sia per i clienti con l’offerta in abbonamento sia con la promozione ricaricabile, quindi nessuna esclusione.

Esistono 4 diversi livelli a seconda dei punti accumulati con le varie missioni presenti nel programma:

  • Bronze: primo step dopo la registrazione al programma;
  • Silver: ottenibile con almeno 500 punti;
  • Gold: terzo livello sbloccato con 1300 punti;
  • Platinum: ultimo step a partire da 2700 punti.

Francesco Sortino, External Relations and Marketing Officer di Linkem ha voluto commentare così questa iniziativa:

Linkem mette da sempre al centro della propria proposizione il soddisfacimento dei bisogni del cliente e oggi con il programma MyLinkPlus vogliamo premiare la loro fiducia e fedeltà, rafforzando ulteriormente la relazione con il nostro brand grazie ad una piattaforma interattiva e una customer experience facile e accessibile. Anche per questo progetto abbiamo puntato sulla migliore tecnologia disponibile e su logiche di marketing evolute, per questo abbiamo scelto come partner IQUII e la piattaforma Fanize.

Come funziona e come aderire?

MyLinkPlus è completamente gratuito e disponibile per tutti i clienti Linkem ed è possibile prendere parte al programma fedeltà inserendo semplicemente i propri dati dell’Area Riservata in questo sito. Oltre ai punti accumulati con le missioni, il giorno del compleanno ne verranno aggiunti ulteriori per farti sentire davvero importante.

Fonte:Mondo Mobile Web