Dopo un anno di vita, il Nexus 5 realizzato da LG Electronics per conto di Google esce di produzione per lasciare definitivamente spazio al suo successore Nexus 6, phablet prodotto da Motorola e in vendita sul Google Play Store al prezzo di 649 euro per la versione da 32GB e di 699 euro per quella da 64GB.

Inizialmente, un portavoce di Google aveva ammesso che lo smartphone non sarebbe più stato disponibile sullo store on line una volta esaurito: “Una volta che è finito, è finito, perchiò consiglio a chi lo voglia acquistare di prenderlo finché è in tempo”, ha affermato.

Poche ore dopo la stessa Google ha voluto precisare che il Nexus 5 continuerà ad essere disponibile tramite i canali tradizionali (Google Play Store e rivenditori autorizzati) fino alla fine del primo trimestre del 2015, facendo pensare che qualora il prodotto venga esaurito, Google provvederà a garantire la disponibilità in magazzino ancora fino a marzo del prossimo anno reintroducendolo sullo store.

Attualmente il Nexus 5 nero non risulta essere più acquistabile in Italia, e non è ancora chiaro se le vendite nel nostro Paese si limiteranno d’ora in poi alla versione bianca o se invece Google provvederà a renderlo nuovamente disponibile nel corso dei prossimi giorni.

Nexus 5

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum