LG Electronics ha pubblicato i risultati fiscali del secondo trimestre 2014, riscontrando un +165% nell’utile netto rispetto al Q2 2013, giunto ora a 399.8 milioni di dollari.

Il risultato operativo, pari a 588.5 milioni di dollari, ha subìto un incremento del 26.5% rispetto allo scorso anno, mentre i ricavi sono stati di 14.93 miliardi di dollari (+7.7% rispetto al Q1 2014).

Tutti i settori in cui opera LG Electronics sono in forte crescita: LG Home Entertainment Company, LG Home Appliance Company, LG Air Conditioning & Energy Solution Company e LG Mobile Communications Company hanno tutte contribuito agli ottimi risultati conseguiti.

In particolare, LG Mobile Communications Company ha spedito nel Q2 2014 14.5 milioni di smartphone, il 20% in più rispetto allo scorso anno.

Di questi, più di un terzo sono rappresentati da modelli di ultima generazione con supporto alle reti 4G LTE.

Le vendite sono aumentate del 16% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, giungendo alla cifra record di 3.51 miliardi di dollari, la più alta dal Q1 2010.

Dopo tre trimestri consecutivi con il segno meno, il risultato operativo del Q2 2014 ha registrato un valore pari a 83.4 milioni di dollari. Il motivo principale dell’inversione di tendenza è da ricercare soprattutto nelle ottime vendite sia del modello top di gamma LG G3 che della serie LG L Series III.

Per potenziare il trend di crescita, LG Electronics ha intenzione di immettere a breve sul mercato nuovi smartphone, incluse alcune inedite variazioni di LG G3 oltre ai già annunciati LG G3 Beat ed LG G3 s.

LG G3
LG G3