Al CES 2021, LG ha presentato un’ampia varietà di prodotti, ma adesso ci focalizzeremo sui due nuovi nuovi monitor dell’azienda sudcoreana. Il primo si chiama LG UltraFine Display OLED Pro ed è il primo monitor OLED dell’azienda. D’altra parte, il secondo modello con marchio LG UltraGear è un monitor da gioco con una frequenza di aggiornamento fino a 160Hz.

LG: tanta tecnologia a bordo dei nuovi monitor

Partendo dal primo, sappiamo che l’LG UltraFine Display sfoggia un pannello OLED da 31,5 pollici con una risoluzione di 3840 x 2160 pixel (4K). Quindi, supporta l’oscuramento individuale per tutti gli 8 milioni di pixel (tecnologia OLED Pixel Dimming HDR). Il gigante della tecnologia sudcoreana afferma che lo schermo copre rispettivamente il 99% della gamma di colori DCI-P3 e Adobe RGB.

Per quanto riguarda l’I / O, l’LG 32EP950 dispone di 2 DisplayPort, 1 USB Type-C, 3 USB Type-A e un’uscita HDMI. Detto questo, LG non ha rivelato il prezzo di questo prodotto e deve ancora pubblicare le specifiche complete. Ma quello che sappiamo è che il prodotto è rivolto ai professionisti dell’editing foto e video.

A differenza dell’altro, questo modello è rivolto ai giocatori. Sebbene LG non abbia rivelato le sue specifiche complete e il prezzo, possiamo dire che è molto simile agli schermi Acer che sono stati annunciati la scorsa settimana.

Parlando delle caratteristiche note, l’LG UltraGear 27GP950 sfoggia un pannello LCD IPS 4K (3840 × 2160 pixel). Questo monitor funziona alla frequenza massima di 160 Hz e supporta VRR (Variable Refresh Rate) tramite HDMI 2.1. Quindi, può essere abbinato alle console di gioco di ultima generazione (PS5, Xbox Series X) per giocare ai titoli 4K a 120 Hz.

Fra le altre caratteristiche troviamo il tempo di risposta di 1 ms (GtG) e la VESA DisplayHDR 600.

Fonte:Videocardz