Il 9 settembre Apple toglierà il velo a iPhone 6s e 6s Plus, i due smartphone che caratterizzano il prossimo catalogo dell’azienda di Cupertino. In attesa di scoprire quanto di ciò di cui abbiamo discusso nelle ultime settimane sia vero, e nel mezzo di nuove indiscrezioni circa un'opzione di acquisto con scocca rosa, una nota a piè di pagina potrebbe essere sfuggita a molti: l'evento potrà essere seguito in streaming, per la prima volta, anche su Windows.

Evento Apple
I requisiti per seguire l'evento in streaming

Come si può leggere sulla pagina ufficiale del teaser, il video streaming potrà essere seguito, come al solito, da iPhone, iPad, iPod Touch e Apple TV ma anche da PC Windows 10 usando il browser Microsoft Edge. Perché questo cambio? In realtà non è un cambio di politica di Apple; semplicemente, il nuovo browser di Microsoft, diversamente da Firefox o Chrome, supporta HTTPS Live Streaming (HLS), ossia il protocollo per lo streaming che Apple usa in iOS, QuickTime e Mac OS X.

Fino ad oggi era quindi possibile seguire un evento Apple in streaming solo da un dispositivo Apple poiché mancava un software concorrente che integrasse tale protocollo. Con l'arrivo di Edge e di Windows 10, i 75 milioni di utenti che hanno aggiornato il sistema operativo desktop potranno seguire in diretta l'arrivo dei nuovi iPhone.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum