Il produttore asiatico LeTV è tra i nuovi protagonisti del mercato smartphone e, a giudicare dai primi risultati commerciali, ha già fatto meglio di tutti: la società ha annunciato di aver venduto un milione di smartphone, tra cui LeMax e Le1 Pro, nell’arco di tre mesi. Si tratta di un importante risultato perché è stato raggiunto in una finestra temporale notevolmente inferiore rispetto a Xiaomi, Meizu e OnePlus, per esempio.

LeTV
LeTV

Xiaomi impiegò un anno a vendere i suoi primi 400.000 smartphone; Meizu nello stesso periodo ne vendette 600.000, era il 2009; OnePlus, infine, ha venduto un milione di unità anch’essa, ma in più tempo di LeTV. Dev’essere però sottolineato che LeTV non è un’azienda completamente nuova. È entrata nel mercato mobile negli ultimi mesi, ma ha già una posizione solida con la sua piattaforma di intrattenimento in Cina, che in questi mesi ha ampiamente sponsorizzato i suoi smartphone.

Inoltre, LeTV ha fatto un gran parlare di sé per il design dei suoi primi smartphone, che utilizzano una scocca priva di cornici attorno allo schermo e sono stati i primi a integrare una porta USB-C. Ciò unito a una scheda tecnica notevole e un prezzo equilibrato ha rappresentato i principali motivi che hanno portato a questo successo.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum