Dall’inizio del 2021, molti marchi di smartphone da gioco hanno iniziato a stuzzicare l’arrivo dei loro nuovi protagonisti. Fra questi citiamo Asus, Black Shark di Xiaomi e Red Magic di Nubia. Stavamo aspettando nuove indiscrezioni sulla serie di gaming phone Lenovo Legion ma soltanto in queste ore sono emersi i primi dettagli in merito. Attraverso un post pubblicato su Weibo, l’azienda ha annunciato che mostrerà il nuovo device nelle prossime settimane e sembra che il device godrà di un particolare sistema di raffreddamento molto innovativo.

Lenovo Legion Pro 2: cosa sappiamo?

Il post è stato scritto dal direttore generale di Lenovo Chen Jin. Secondo l’uomo, il telefono sarà ricco di funzionalità e offrirà la migliore esperienza di gioco mai vista su un dispositivo mobile e ha dichiarato che questa ammiraglia arriverà in primavera (ergo, fra poche settimane… o pochi mesi?).

Il nuovo telefono potrebbe portare il moniker “Lenovo Legion Pro 2“. Ovviamente, ci aspettiamo che includa l’ultimo chipset Snapdragon 888. Probabilmente questo verrà accompagnato da banchi RAM da ben 16 GB di tipo LPDDR5X. Come suggerisce la fuga di notizie, questo avrà un innovativo sistema di raffreddamento attivo, integrato o con un accessorio collegabile. Considerando le specifiche, ci aspettiamo che il nuovo modello possa includere uno schermo AMOLED con una frequenza di aggiornamento di almeno 144 Hz e una batteria da 5.000 mAh.

Lenovo Legion 2020: un “remind me”

L’originale Lenovo Legion Pro è stato rilasciato alla fine di luglio ed è stato commercializzato come il primo telefono da gioco dell’azienda. Dispone di un display AMOLED da 6,65 pollici con una frequenza di aggiornamento di 144 Hz e supporto HDR10 + e risoluzione di 2.340 x 1.080 pixel.

Sotto il cofano, il telefono gode del processore Qualcomm Snapdragon 865+ con 1 x 3,09 GHz Kyro 585 core più 3 x 2,42 GHz Kyro 585 core e 4 x 1,8 GHz Kyro 585. Il tutto è coadiuvato dalla GPU Adreno 650.

Il dispositivo è disponibile in più configurazioni aventi 8,12 o 16 GB di RAM. Lo spazio di archiviazione varia da 128 GB a 512 GB. Il telefono ha una configurazione fotografica composta da sole  due lenti e questo elemento è abbastanza comprensibile: stiamo parlando di un gaming-phone, non di un cameraphone. Prende energia da un’enorme batteria da 5.000 mAh e vanta un sistema di ricarica rapida da 90 W: permette di fornire una ricarica da 0 1l 50% in soli 10 minuti. Una carica totale richiede invece, solo mezzora.

Le premesse per un Legion Pro 2 by Lenovo ci sono tutte e siamo sicuri che sarà un prodotto incredibile. Voi che ne dite?

Fonte:Weibo