Non è chiara nelle intenzioni la recente manovra di marketing di Lenovo, che ha deciso di riproporre nel subcontinente indiano un terminale funzionalmente identico al K3 Note, ribattezzato A7000 Turbo. Forse, per diversificare l’offerta rispetto al recentissimo K4 Note, che rende obsoleto il suo predecessore, destinato ad uscire presto dal mercato. 

Lenovo A7000 Turbo
Lenovo A7000 Turbo

Il rinnovato device del maker asiatico è offerto al prezzo di 10.999 rupie, al cambio odierno circa 150 euro. Dotato di uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione 1.080p (1.920×1.080 pixel) e 401ppi di densità, A7000 Turbo è spinto da un processore octa-core a 64bit  MediaTek MT6752 a 1,7GHz, supportato da 2GB di memoria RAM e 16GB di spazio interno espandibile tramite microSD

Dual-SIM e compatibile con reti LTE/4G, il phablet della maison cinese è sostenuto dal sistema operativo Android 5.0 Lollipop, customizzato con interfaccia proprietaria Vibe UI 2.0, ed alimentato da una batteria da 2.9000mAh. Due fotocamere, una posteriore da 13 megapixel e una anteriore da 5 megapixel completano la sua dotazione principale. Non mancano Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1 e GPS/A-GPS.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum