Il nuovo videogioco a tema LEGO Star Wars è stato posticipato ancora una volta e a tempo indeterminato, ma va bene così. Okay, non c’è problema. Si sta però ripetendo la stessa giostra vista con Cyberpunk 2077, anche se, in quel caso, l’hype è stato notevolmente più elevato.

LEGO Star Wars: quando uscirà? Mistero!

Se stavate aspettando con impazienza che LEGO Star Wars: The Skywalker Saga mantenesse l’incredibile promessa del suo emozionante trailer rilasciato lo scorso agosto, abbiamo alcune notizie agrodolci per voi: il gioco è stato di nuovo posticipato. Lo sviluppatore TT Games ha twittato venerdì che “non saremo in grado di rispettare la data di rilascio prevista per la primavera“, che, a sua volta, era già un ritardo rispetto alla finestra di lancio originale del gioco prevista per il 2020.

La notizia è agrodolce e non nefasta perché il ritardo arriva con la promessa che sarà “questo sarà il videogame LEGO più grande e migliore di sempre”, secondo la società. Il che ci fa ben sperare, visto che il trailer è semplicemente leggen… non muovetevi… dario! (CIT.)

Sono passati sedici anni dal primo LEGO Star Wars e possiamo sicuramente aspettare ancora qualche mese se c’è una possibilità di arrivare ad avere un prodotto incredibile.

Abbiamo visto troppi giochi lanciati prima che fossero effettivamente pronti (CD Projekt Red ne sai qualcosa?), quindi, ben vengano i ritardi se poi si lavora duramente per migliorare la qualità finale del prodotto.

Tuttavia, tutto ciò potrebbe significare un gioco in meno per i nuovi acquirenti di PlayStation 5 e Xbox Series X / S. I gamers hanno sicuramente tantissimi titoli con cui divertirsi ma pochi che sfruttino – effettivamente – la potenza generata dal nuovo hardware. Ricordiamo che LEGO Star Wars: The Skywalker Saga arriverà anche su Nintendo Switch, PS4, Xbox One e PC.

Fonte:Twitter TT Games