A partire dal 3 marzo Vodafone Omnitel renderà disponibile a tutti i propri clienti dotati di un abbonamento un interessante servizio che permette di avere una copia della propria SIM Card, con lo stesso numero telefonico della SIM principale, proprio come aveva fatto Tim tempo addietro con il servizio Twin Card. Il nome del servizio di Vodafone Omnitel è, invece Bis ed è disponibile per tutti i clienti consumer o corporate dotati di un abbonamento GSM.

La seconda SIM potrà così essere utilizzata per essere lasciata nell'eventuale PC o CF Card GPRS, oppure nel telefono veicolare, nell'autoradio con GSM, in un cellulare di scorta. La SIM Bis mantiene numero, profilo tariffario e promozioni della SIM principale, ha la medesima casella di segreteria telefonica, ma ha un diverso codice PIN ed ovviamente una diversa rubrica. Con ambo le SIM si potrà telefonare, ricevere le telefonate, a seconda del grado di priorità prescelto e inviare SMS ed MMS.

Sulla bolletta telefonica arriveranno i costi del traffico effettuato da entrambe le SIM. Tutte e due le SIM possono essere accese nello stesso momento, ma ve ne sarà sempre una definita Master, sulla quale vengono dirette le telefonate ricevute, gli SMS e gli MMS. Il cliente dovrà decidere di volta in volta quale delle due SIM è la principale e quale la secondaria. In caso la principale non sia sotto copertura, automaticamente le telefonate voce vengono redirezionate senza costi aggiuntivi alla SIM secondaria. Non è possibile comunque ricevere SMS ed MMS sulla SIM secondaria, anche nel caso che la principale sia fuori copertura o spenta.

Per attivare la SIM Bis basterà recarsi in un centro autorizzato Vodafone Omnitel oppure fare la richiesta direttamente al 190 On Line. In quest'ultimo caso la SIM Bis verrà recapitata gratuitamente all'indirizzo del cliente. Il costo di attivazione della SIM Bis è di 6 Euro, in pratica l'acquisto di una carta servizi, mentre il canone mensile sarà di 3 Euro. Gli abbonamenti aziendali avranno un costo di attivazione di solo 3 Euro IVA esclusa, mentre il canone mensile sarà di 3 Euro IVA esclusa. La SIM Bis è incompatibile col servizio Alter Ego e non sarà possibile effettuare chiamate con il servizio 111 For Me. In più il servizio Chiamami verrà definitivamente disabilitato all'atto di sottoscrizione della SIM Bis.