Le batterie di LG sembrerebbero deteriorarsi meno rispetto ai principali concorrenti. In base ad un test condotto dal consorzio International Consumer Research and Testing su diversi dispositivi mobili, la batteria di LG G Flex sembrerebbe deteriorarsi molto meno rispetto a quella di Samsung Galaxy S5 e Apple iPhone 5S.

I dati della ricerca
I dati della ricerca

Il consorzio ha recentemente svelato i risultati dei test, durati sette mesi e condotti su otto smartphone e sei tablet di varie marche. Il test, interamente svolto in laboratorio, ha simulato un normale utilizzo dello smartphone nell’arco di 24 mesi: 365 cicli di ricarica considerando che in media un utente ricarica il proprio dispositivo una volta ogni due giorni. Sono stati riprodotti scenari di vita reale attraverso la consultazione di video in streaming con connettività WiFi e display al massimo della luminosità, iniziando il ciclo di ricarica non appena il livello della batteria scendeva al di sotto del 20 per cento. Il team si è limitato a misurare il tempo impiegato dalla batteria per scaricarsi nuovamente.

Al termine del test, la batteria di LG G Flex ha avuto una flessione del solo 3 per cento, passando dalle 8 ore e 40 minuti iniziali e 8 ore e 23 minuti dopo due anni (simulati). Nettamente al di sotto la batteria del Samsung Galaxy S5 con una perdita di capacità del 12 per cento. Il terminale è passato da 9 ore e 31 minuti a 8 ore e 22 minuti. Ancora peggio Apple iPhone 5S. La piccola batteria da 1560 mAh del terminale ha registrato una flessione del 13 per cento, passando da 5 ore e 50 minuti a 5 ore e 3 minuti.

Michael Hui, presidente del consorzio, ha comunque precisato che le prestazioni di una batteria dipendono da più fattori: dimensioni del display e potenza di calcolo del processore in primis. Hui ha inoltre aggiunto che la maggior parte dei produttori fornisce una garanzia limitata per la batteria, solitamente sei mesi. L’utente, quindi, si trova spesso costretto a cambiare uno smartphone perfettamente funzionante solo per riuscire a risolvere il problema della batteria.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum