Il mercato dei tablet risente non tanto del lento processo di sostituzione dei dispositivi, quanto dal fatto che il mezzo sembra, a prima vista, non prestarsi ad impieghi più seri rispetto all’uso "casuale". Al telefonino non chiedi di sostituire il computer, non chiedi un uso più "serio". Se volessi farlo col tablet, avresti bisogno almeno di una tastiera collegata e un supporto per tenere il dispositivo in verticale a mo' di monitor. Se però nello zainetto, oltre alla tavoletta, devi metterci anche questi oggetti supplementari, a questo punto ingombro e peso ti fanno pentire di non aver comprato un ultrabook.

Si associa contemporaneamente a due dispositivi
Si associa contemporaneamente a due dispositivi

A sorpesa, spunta però Microsoft con una tastiera pieghevole che fa tutto quello che abbiamo chiesto sopra, pur mantenendo un assetto mobile (compreso il peso). Progettata per funzionare con iPad, iPhone, Android e, ovviamente, Windows Phone, la tastiera pieghevole universale può essere collegata a due dispositivi contemporaneamente e permette di switchare tra di loro con un solo tocco. Pur avendo tasti di dimensioni standard è molto leggera e compatta e, per non fare torto al proprio nome, può essere ripiegata in due e portata senza preoccuparsi troppo dello spazio che occuperà.

Il gesto di ripiegare la tastiera chiude il collegamento Bluetooth e disconnette i dispositivi associati, mentre la per la riconnessione è sufficiente aprirla di nuovo. La Universal Foldable Keyboard è spessa solo 5mm e la sua batteria mantiene la carica per almeno tre mesi. Inoltre, i tasti sono idrorepellenti. Il prezzo partirà da 99 euro.