Symbian e RIM hanno annunciato di aver firmato un accordo per consentire a tutti i licenziatari Symbian OS di poter utilizzare la soluzione BlackBerry nei propri futuri smart phone. Grazie alla piattaforma di RIM, infatti, sarà possibile scaricare le e-mail in modalità push, senza bisogno di attivare una connessione alla Rete.

‘Costruttori di terminali, operatori, utenti e dipartimenti di società informatiche stanno pian piano capendo l’importanza di poter accedere a dati aziendali ed alla mail lavorativa ovunque – ha affermato David Levin, CEO di Symbian – il nostro accordo con RIM darà la possibilità ai licenziatari Symbian OS di sviluppare le ricche potenzialità di Symbian per aggiungervi client e-mail push integrati ed informazioni personalizzate per aziende’.