Kingston Technology, leader indipendente a livello mondiale nella fornitura di prodotti di memoria, ha annunciato che il totale delle vendite globali per il 2007 ha raggiunto la cifra record di 4,5 miliardi di dollari USA, con un aumento di 800 milioni di dollari rispetto al fatturato del 2006.
Il significativo aumento è stato in larga misura il risultato della cospicua crescita delle vendite delle memorie Flash, a cui Kingston ha dato vita su larga scala nel 2003.

"Avere raggiunto la cifra di 4,5 miliardi di dollari è un risultato assolutamente significativo nella storia della nostra azienda", ha dichiarato John Tu, cofondatore di Kingston Technology. "Quando, nel 1987, David Sun ed io abbiamo fondato la società, non avremmo mai pensato di poter raggiungere un tale livello di successo. Dobbiamo tutto ciò al duro lavoro dei nostri dipendenti, nonché alla dedizione con cui i nostri partner di settore, i fornitori e i clienti ci hanno sostenuto".

Oltre alla divisione Flash, nel 2007 l’azienda ha riscontrato una crescita anche nel settore delle memorie ValueRAM standard di settore e delle memorie HyperX per gli appassionati di giochi e di PC, nonché un grande passo in avanti nelle memorie branded.
Kingston Technology ha superato per la prima volta il traguardo di 1 miliardo di dollari di vendite globali nel 1995, superando i 2 miliardi nel 2004 e raggiungendo i 3 miliardi di dollari nel 2005.

Partendo da un unico modulo di memoria realizzato nel 1987, Kingston Technology oggi produce oltre 2.000 prodotti di memoria che distribuisce in oltre 100 paesi. Con impianti di produzione in Cina, Malaysia, Taiwan e negli Stati Uniti, l'azienda si avvale oggi della collaborazione di oltre 4.000 persone in tutto il mondo.