Secondo quanto si apprende, sembra che l’ex dirigente di casa HMD Global, dopo le sue dimissioni, sia approdato alla dirigenza di un’altra grande realtà. Quale? Qualcomm, ovviamente.

Juho Sarvikas: dopo HMD e Nokia, è il turno di Qualcomm

Per coloro che si chiedono dove sia diretto l’ex Chief Product Officer di HMD Global, Juho Sarvikas dopo la sua uscita dalla compagnia telefonica il mese scorso, adesso abbiamo una risposta.

Un tweet di Jim Cathey, Senior Vice President e President of Global Business di Qualcomm ha annunciato che l’ex senior executive di HMD Global si unirà alla società tecnologica con sede a San Diego. Nel tweet, viene rivelato che il signor Sarvikas si unirà a Qualcomm come vicepresidente e presidente del Nord America.

Anche l’uomo ha confermato la notizia in un tweet citato e ha aggiunto che entrerà ufficialmente nella squadra di Qualcomm a partire dal prossimo 12 aprile. Ha anche cambiato la sua biografia su Twitter indicando il suo nuovo ruolo.

Poco più di una settimana fa, Sarvikas ha annunciato su Twitter che avrebbe lasciato Nokia e HMD dopo ben 15 anni di lavoro. Sotto la sua guida in qualità di Chief Product Officer, HMD Global ha annunciato diversi smartphone Android e feature phone a marchio Nokia. Ha anche rilasciato versioni moderne remake dei classici telefoni Nokia come il 3310, l’8110 4G e il 5310. Prima delle sue dimissioni dalla società, è stato anche VP di HMD Global North America.

Siamo molto curiosi di vedere il suo operato all’interno del team del chipmaker numero uno al mondo. A tal proposito, l’azienda ha subito diversi duri colpi ultimamente da MediaTek; speriamo allora che il nuovo dirigente possa far riconquistare a Qualcomm lo scettro di OEM di chipset numero uno al mondo. Staremo a vedere. Intanto, non possiamo far altro che augurare buon lavoro a Juho. Ad maiora!

Fonte:Twitter Juho Sarvikas