Un recente rapporto ha rivelato quella che potrebbe essere la capacità effettiva della batteria del prossimo iPhone XR 2109.

iPhone XR 2019: batteria super potente

La fonte afferma che per il suo prossimo smartphone XR, Apple potrebbe puntare a ottimizzare sia l’hardware che il sistema operativo, oltre ad avere batterie più grandi che porteranno a far durare più a lungo il suo dispositivo, proprio come stanno facendo altri due colossi dell’elettronica mobile, vale a dire Huawei e Samsung.

In realtà, secondo il rumor, Apple avrebbe già effettuato ordini relativi al comparto batterie per l’iPhone XR 2019 all’ATL cinese (Amperex), gli stessi che hanno ricevuto la richiesta di pacchetti per il Galaxy Note 7, dopo le famigerate batterie Samsung SDI avevano iniziato a prendere fuoco. Il rapporto rivela, altresì, che la nuova capacità della batteria del prossimo melafonino sarà da 3110 mAh, il che renderebbe il successore dell’iPhone XR il telefono con il più grande pacco batterie a cella singola di Apple.

Anche se si tratta, in buona sostanza, di un aumento di solo il 5% rispetto alla capacità da 2942 mAh dell’iPhone XR, l’XR 2019 dovrebbe anche essere dotato del chip Apple A13 realizzato con un processo a 7 nm di seconda generazione, che dovrebbe ridurre ulteriormente il consumo della batteria.

Grazie a questo nuovo assetto della batteria e a una risoluzione del display non troppo elevata, l’iPhone XR 2019 dovrebbe dunque accompagnare l’utente più a lungo, rispetto al già durevole iPhone XR, che in un estenuante test aveva segnato oltre 11 ore di screen-on time, superando qualsiasi altro iPhone. L’XR 2019 potrebbe benissimo superare le 12 ore, punteggio che lo posizionerebbe in uno speciale club di resistenza, e non solo tra i terminali targati iOS.

Di seguito il render del grafico Hasan Kaymak che, basandosi sui rumor trapelati in Rete, ha provato a disegnare l’aspetto di quello che potrebbe essere l’iPhone XR 2019: sarà realmente così?

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: phonearena