Non c’è niente di più soggettivo del gradimento estetico, è chiaro, ma se ricordate gli scorsi leak su iPhone XI – che lo rappresentavano con un comparto fotografico “ciclopico” – sarete probabilmente d’accordo con noi: i prossimi melafonini potrebbero avere un design decisamente particolare.

iPhone XI sarà davvero un “ciclope”?

Un nuovo report, proveniente da fonti interne attendibili, lo descriverebbe proprio così. Il “merito” del particolare aspetto sarebbe dovuto al comparto fotografico principale: un tris di camere allineate in alto al centro del posteriore con il sensore di mezzo marcato in modo evidente rispetto agli altri due. Certo, se l’alternativa è il vistoso e spesso quadrato posizionato sulla parte sinistra del pannello, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Il report offre anche altre informazioni oltre al bizzarro design: potrebbe essere aggiunto anche il “Blu” fra le opzioni di colore e – stentiamo a crederlo – la batteria sarebbe da 4000 mAh (pensiamo ci si riferisca alla versione Max) e la porta principale di tipo USB-C e non Lightning. Già solo gli ultimi due dettagli potrebbero farvi dimenticare le scelte estiche di Apple. Sembra che il melafonino non sarà abilitato al 5G.

iphone xi

Non ci sono ancora immagini del frontale, ma sembra che il notch sarà più piccolo grazie ad un aggiornamento delle componenti del Face ID. Stando al documento trapelato, il pannello di uno dei modelli dovrebbe essere da 5,8″.

Tornando al pannello posteriore, le tre camere potrebbero essere discutibili a livello di posizionamento, ma sarebbero interessanti sotto il punto di vista tecnico: uno dei tre sensori sarebbe infatti un sistema 3D di tipo TOF (Time Of Flight). Pensate a quante opportunità ci sarebbero combinandolo con l’ARKit di Apple.

Come anticipato, seppure attendibili, al momento ci sono solo indiscrezioni, che potrebbero cambiare da un’ora all’altra: le informazioni sono pertanto da considerare delle previsioni non basate su alcuna conferma ufficiale.

Fonte: Phonearena