A pochi giorni dalla presentazione ufficiale della nuova generazione di iPhone, emergono interessanti notizie in merito alla fotocamera posteriore del device.
 
Fermo restando che il sensore da 8 megapixel verrà fornito da Omnivision, la quale ha recentemente annunciato la disponibilità sul mercato di un nuovo modello ultrapiatto di soli 4,7 millimetri, secondo il quotidiano Taiwan Economic News Apple si rivolgerà invece a due distinte aziende per ciò che concerne le lenti: nella fattispecie si tratterà di Genius Electronic Optical e di Largan Precision.
 
iPhone 5
 
A dire la verità si tratta dei medesimi fornitori delle lenti a supporto del sensore da 5 megapixel di iPhone 4, ed Apple sarebbe intenzionata a proseguire su questa strada in modo tale da massimizzare la produzione per far fronte alla ingente domanda del mercato.
 
Insieme, le due aziende taiwanesi detengono il 27,5% del market share, e ciò rappresenta certamente una garanzia per il management di Cupertino.